Consiglio Comunale del 07/02 … come è andata a finire !

Durante l’ultimo Consiglio Comunale , a seguito della nostra Interpellanza rivolta al Sindaco per conoscere il programma dell’amministrazione su come intende affrontare questo crescente problema dell’abbandono dei rifiuti nella nostra città , siamo rimasti delusi dalla risposta.
Siamo delusi perché ci aspettavamo una risposta da parte del Sindaco per avere un quadro completo del programma, pensiamo che la situazione attuale richieda l’intervento dei vari assessorati (ambiente, sicurezza, decoro urbano), invece è intervenuto solo l’assessore Macchi (ambiente).
Sig. Sindaco per cercare di affrontare e migliorare la situazione dell’abbandono dei rifiuti in città, per noi NON è sufficiente il programma di un solo assessorato se non integrato con le azioni condivise con altri assessorati.
Se il programma è condiviso e integrato con tutta l’amministrazione, avrebbe dovuto rispondere Lei Sig. Sindaco, l’interpellanza era chiara : conoscere il programma di tutta l’amministrazione. Ed invece abbiamo ascoltato solo l’assessore all’ambiente spiegare le attività del suo assessorato.
NON è sufficiente, siamo delusi !!
Ci fa sorridere che la Lega, come partito di maggioranza, presenti una mozione che impegna l’amministrazione ad un programma contro l’abbandono dei rifiuti. Vi ricordiamo che il Sindaco di Samarate è del vostro gruppo e che voi amministrate la città, dovreste già averlo un programma !!
Durante il consiglio si sono discusse e approvate due nostre mozioni.
L’approvazione della mozione sul bando a sostegno delle associazioni permette il completamento corretto dell’iter contenuto all’interno del bando stesso senza danneggiare le associazioni. Chiederemo sempre con accesso agli atti, i documenti, rendiconti ecc.. contenuti nei bandi e nelle convenzioni, è un dovere del M5S controllare e segnalare all’amministrazione ed uffici competenti eventuali discrepanze.
Nella mozione per affrontare nel dettaglio la situazione pasto durante l’orario scolastico, è stata cambiata la sede della discussione, con un emendamento votato da tutti (M5S NO) e si è passati da istituire un tavolo tecnico a discuterne in commissione.
Potevamo scegliere di ritirare la mozione, ma riteniamo che questi argomenti vadano affrontati comunque. Sicuramente informeremo i cittadini sullo svolgimento della commissione, questo tema è importante, si tratta dei nostri giovani scolari.
Informeremo sull’esito delle votazioni dei commissari durante la commissione stessa, ogni cittadino così potrà trarre le proprie conclusioni.

P.S. Ci dispiace constatare che il consigliere comunale di F.I. non abbia ritenuto opportuno, durante lo svolgimento del consiglio, spiegare i contenuti del suo post di qualche giorno fa, che ha lasciato perplessi ed increduli molti cittadini, nonostante il nostro suggerimento. Il chiarimento per il ruolo che ricopre, secondo noi è doveroso! Prendiamo atto che per lui non è così!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *